Facciate esterne della Chiesa di Santa Caterina a Chiaia

Napoli

portfolio

Facciate esterne della Chiesa di Santa Caterina a Chiaia

La chiesa sorse nel 1600 ed è dedicata a Santa Caterina Vergine e Martire; in precedenza, in questo sito, vi era soltanto una cappella chiamata Santa Caterenella.

L’attuale forma maestosa ed armonica della chiesa è databile 1713, numerosi interventi hanno abbellito, arricchito ed allungato l’edificio; il tempio è di gusto settecentesco, a croce latina, con cappelle affondate, mentre la cupola poggia su quattro archi a tutto sesto sviluppati su altrettanti pilastri.

La facciata è anch’essa di gusto settecentesco, ma prelude al neoclassico.

Dettagli Opera

Committente

  • Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
  • Provveditorato interregionale per le opere pubbliche Campania – Molise

Luogo

Napoli

Interventi

I lavori hanno riguardato il restauro delle facciate esterne e più in particolare: consolidamenti statici; rifacimento intonaci; tinteggiature.

Tipologia di Intervento

Categorie
Lavori

L’unione di diverse realtà quali il patrimonio e la professionalità, capacità e dinamismo imprenditoriali pone la TECNORES S.r.l. Impresa Generale di Costruzioni tra le principali aziende del settore.

  • Archeologia

  • Manutenzione

  • Progettazione

  • Restauro